Progetti

02 Mar

UN LUNGO VIAGGIO NEL MARE DELLA SOLIDARIETÀ

“Sognando Itaca” è un evento straordinario ideato da un giovane paziente bresciano. 
La barca a vela dell’AIL ha navigato nel mar Tirreno ed in ogni porto di attracco si è svolto l’Itaca Day, una giornata durante la quale pazienti e medici delle ematologie locali hanno potuto imbarcarsi e veleggiare insieme.
Obiettivo: diffondere la vela-terapia quale metodo rivolto alla riabilitazione psicologica e al miglioramento della qualità della vita del malato.
L’emozione più profonda è data dall’equipaggio formato da malati, medici, infermieri, psicologi e skipper professionisti, che hanno vissuto insieme un’esperienza unica, lontani dai luoghi di cura e in un contesto di assoluta reciprocità. 
Come Ulisse, hanno veleggiato verso Itaca, metafora della vita, non come mèta da raggiungere, ma come viaggio da vivere, che porta con sè momenti di difficoltà e di gioia. 
Durante il viaggio è stato possibile scoprire territori inesplorati, nuove relazioni, solidarietà, vicinanza e risorse che nessuno pensava di avere.

02 Mar

Il Progetto ITACA vuole essere un evento attraverso il quale attivare percorsi di approfondimento per la riabilitazione onco-ematologica che sempre più si differenzia a seconda della patologia, e che va calibrata e personalizzata sui bisogni effettivi ed affettivi del paziente, indirizzando l'intervento ad una riabilitazione in senso globale tesa al miglioramento della qualità di vita e non solo della funzionalità d'organo.

Sul lago di Garda è giunto alla sua undicesima edizione (nona per la sezione di Verona), negli anni scorsi ha visto la partecipazione di molti pazienti e loro familiari, il coinvolgimento di personale sanitario (medico, infermieristico, psicologico) e, grazie alla collaborazione e disponibilità gratuita dei circoli nautici e skypper, si è consolidato nel tempo divenendo una tradizione per incontrare, confrontarci e crescere insieme nel periodo estivo.

Di seguito le tappe dell'edizione che prenderà il via a giugno: 

 

“Non abbiate paura del futuro, perché il futuro siete voi” (Giovanni Paolo II)

01 Mar

21 Giugno 2018  GIORNATA NAZIONALE CONTRO LE LEUCEMIE, LINFOMA E MIELOMA

Tra le tante iniziative che l'AIL promuove in tutta Italia, nel corso dell'anno, la Giornata Nazionale rappresenta un momento di riflessione sulla malattia molto significativo.

Un'occasione molto importante per promuovere l'attenzione e l'informazione sulla cura delle malattie del sangue, sottolineando i grandi progressi della Ricerca Scientifica e delle terapie. E il 21 giugno, l'inizio dell'estate, la stagione del sole, come data simbolica per rafforzare l'impegno di tutti nella lotta contro le Leucemie i Linfomi e il Mieloma. Posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ogni anno la Giornata viene dedicata ad un tema.

L'attività di sensibilizzazione sul territorio nazionale è affidata alle Sezioni AIL che promuovono localmente numerose iniziative.

Un importante servizio offerto dall'AIL, all'interno della Giornata Nazionale, è il Numero Verde AIL problemi ematologici 800226524. Un Call Center attivo dalle ore 8.00 alle ore 20.00, dedicato alle domande dei pazienti ai quali rispondono alcuni tra i più illustri medici ematologici italiani.

Di particolare rilevanza il progetto "Sognando Itaca" , un grande viaggio in barca a vela con skipper professionisti, pazienti in fase riabilitativa, medici, infermieri e psicologi che navigano insieme con l'obiettivo di diffondere presso le Ematologie italiane la vela terapia quale metodo volto alla riabilitazione psicologica e al miglioramento della qualità della vita dei malati ematologici.

 

SOGNANDO ITACA AIL ITINERARIO 2018 

tappe e tempi: TRIESTE - TARANTO

 

  • 4 giugno lunedì TRIESTE
  • 6 giugno mercoledì VENEZIA
  • 8giugno venerdì RAVENNA
  • 9 giugno sabato RIMINI
  • 10giugno domenica
  • 11 giugno lunedì ANCONA
  • 13 giugno mercoledì GIULIANOVA- PESCARA
  • 16 giugno sabato TRANI-BARI
  • 18 giugno lunedì BRINDISI
  • 21 giugnogiovedì TARANTO - ITACA DAY 10,30 16,30
01 Mar

Curarsi a gonfie vele

La vela vuole essere un percorso di recupero e riabilitazione di gruppo per i pazienti che hanno e che stanno vincendo la loro battaglia contro la leucemia e linfomi, e hanno bisogno del sostegno psicologico per guarire “dentro e fuori”.

La barca a vela incentiva il rapporto di fiducia tra i partecipanti stessi e con l'èquipe e stimola l'espressione del vissuto emotivo, utilizzando il viaggio come metafora del percorso terapeutico.

AIL da anni si occupa di curare l'aspetto psicologico del paziente oncoematologico in tutte le sue fasi di presa in carico dalla struttura ospedaliera: non solo nella fase diagnostica e in quella di cura, ma anche nell'importante fase di remissione della malattia.

Di seguito le tappe della dodicesima edizione che prenderà il via a Giugno sul lago di Garda

Peschiera: sabato 2 Giugno

Salò: venerdì 6 Luglio (AIL VR e Brescia) 

Acquafresca: domenica 15 Luglio

Bardolino: domenica 26 Agosto

Peschiera: sabato 22 Settembre (AIL VR e Brescia) 

Copyright © 2018 AIL Verona. Tutti i diritti riservati. Developed by RoboProject.it